De Raffaele: Al completo avremo un’altra faccia, in campionato non possiamo perdere altro terreno

La Reyer sfiderà Sassari nel posticipo di stasera

Walter De Raffaele parla con la Gazzetta dello Sport alla vigilia della sfida di stasera contro Sassari.
Sulla differenza di rendimento tra campionato e coppe: “Per due motivi: in EuroCup dispongo di quattro lunghi, in
campionato no e certi quintetti atipici non sempre pagano. In Europa poi montano delle motivazioni extra che in campionato ancora non vedo. Lì comunque il problema è in trasferta dove è dura per tutti. Lo risolveremo”

Sulla situazione di classifica in LBA, con il -8 dalla Virtus Bologna: “Nello scontro diretto siamo rimasti in partita a lungo,
poi loro hanno trovato una continuità che noi non abbiamo. Sono in vetta e lo meritano. Giusto così. Noi però abbiamo lo scudetto sul petto e faremo di tutto per non cederlo. Troppo spesso ci hanno dato per morti e poi è finita in ben altro modo.
Certo, in campionato siamo indietro e non possiamo perdere altro terreno. Con gli innesti di Mazzola e Goudelock tutto è possibile, comprese le rimonte. Trento ce lo insegna”

Sulla partita con Sassari: “Sfidiamo una squadra costruita con intelligenza, equilibrio e dotata di grande talento”

Fonte: Gazzetta dello Sport.

Commenta