David Fizdale parla ad un mese dall’esonero: Nessun sentimento negativo nei confronti dei Knicks

David Fizdale parla ad un mese dall’esonero: Nessun sentimento negativo nei confronti dei Knicks

Il coach dei Knicks parla del suo esonero a New York

Ad un mese di distanza dall’esonero dai New York Knicks, David Fizdale ha detto di non aver alcun sentimento negativo nei confronti della franchigia.

“E’ il lavoro che ci siamo scelti. Rispetto la franchigia e mi manca. Ho imparato tanto e sono davvero grato di aver avuto questa opportunità e di poter dire che sono stato l’allenatore dei Knicks” ha detto Fizdale che ha elogiato RJ Barrett. “Penso sia costruito per New York City e la sua etica del lavoro non è seconda a nessuno”.

Fizdale ha ancora due anni di contratto con i Knicks del suo quadriennale da $22 milioni.

“New York ha intrapreso la strada giusta e serve solo tempo” ha concluso Fizdale.

Fonte: ESPN.

Commenta