David Blatt: La NBA è un capitolo della mia carriera non la definizione

Blatt ha lasciato da poco l'incarico da consulente dei Knicks

Backdoor Podcast ha ospitato per una video live chat David Blatt, ex coach e consulente per i Knicks, rivivendo la sua carriera, i successi più importanti e i dietro le quinte più curiosi.

Alcuni estratti:

Sulla vittoria con il Maccabi in finale di Eurolega:

Abbiamo avuto l’impressione che il giorno prima il Real Madrid fosse molto leggero, quasi che ci prendesse sotto gamba. Non ho riscontro di verità su questo, ma è stata l’impressione che ci ha dato ancora più motivazione. E quando hanno visto che avevano di fronte una squadra seria e quadrata hanno perso un pò di tranquillità.

Sull’esperienza ai Cavs:

Siamo andati 2-1 contro i Warriors in finale ma Dellavedova ha passato una giornata intera all’ospedale tra gara 3 e gara 4. Era sfinito ma ha voluto esserci lo stesso. Abbiamo giocato bene ma perso, anche in gara 5 abbiamo lottato ma non ne avevamo più.
Se ho rimpianti per come è finita? No sono stato contento di esserne stato parte, anche nella vittoria del titolo, ma è un capitolo della mia carriera non la definizione.

Fonte: Backdoor Podcast.

Commenta