Dario Saric: Se non avessi giocato tutte le estati con la Croazia ora sarei un giocatore migliore

Dario Saric: Se non avessi giocato tutte le estati con la Croazia ora sarei un giocatore migliore

Saric con alcune dichiarazioni che faranno discutere: Adoro rappresentare il mio paese ma forse ora sarei un giocatore migliore se non avessi giocato le ultime estati con la Croazia

Dario Saric non ha iniziato la stagione nel migliore dei modi.

Il croato sta tirando con meno del 40% dal campo e meno del 30% dall’arco.

Saric è stato molto onesto con la stampa riguardo i suoi problemi.

“Per me giocare per la Croazia significa tanto ma più volte ho pensato al fatto che forse saltare qualche estate con la nazionale potrebbe rendere un giocatore migliore. Avrei più tempo per allenarmi negli USA  e lavorare sul mio gioco. Penso assolutamente che sarei un giocatore migliore ora se non avessi giocato gli ultimi cinque-sei anni sempre con la mia nazionale. Ma alla fine si tratta di vincere ed io voglio vincere con la mia nazionale anche” ha detto Saric dei Philadelphia 76ers. “E’ dura parlarne. Per me significa tanto. Il modo in cui lo sto dicendo potrebbe essere giusto o sbagliato ma davvero mi piace giocare per la mia nazionale”.

[pb-player id=”50335″]

Fonte: NBC Sports.

Commenta