Danny Ainge ammette: Lo scorso anno avrei dovuto fare scambi a metà stagione

Danny Ainge ammette: Lo scorso anno avrei dovuto fare scambi a metà stagione

Ainge ammette l'errore: Do la colpa a me stesso ed ai giocatori

Danny Ainge ha ammesso che lo scorso anno avrebbe dovuto apportare qualche cambiamento al roster nel corso della stagione.
Partiti come grandi favoriti ad est, i Boston Celtics hanno deluso le aspettative.

“Penso che a mente fredda, avremmo dovuto ripulire un po’ il roster per rendere le cose più semplici a coach Stevens. Dargli maggiore gioia di allenare” ha detto Ainge. “Siamo arrivati all’ASG con un record di 37-21 e per questo ho deciso di non fare scambi. Ma avrei dovuto” ha ammesso Ainge. “E’ facile dare le colpe a Kyrie Irving perché ora non c’è più. Ma io do la colpa ai giocatori e mi do la colpa”.

Fonte: ESPN.

Commenta