Dalmasson: Non ci voleva, proprio in questo momento di giusta soddisfazione

Dalmasson: Non ci voleva, proprio in questo momento di giusta soddisfazione

Il coach di Alma Trieste commenta la notizia dell'arresto di Luigi Scavone: Non possiamo che aspettare per capire esattamente i termini della vicenda

Eugenio Dalmasson , coach di Alma Trieste , ha appreso la notizia dell’arresto di Luigi Scavone nella redazione de Il Piccolo, poco dopo “Aperitivo sotto canestro” su www.ilpiccolo.it.

Ecco il suo primo commento: «Non ci voleva, proprio in questo momento di giusta soddisfazione per i risultati sportivi che stiamo ottenendo. Non possiamo che aspettare per capire esattamente i termini della vicenda, certo che in questi giorni avrei preferito che l’unica nostra preoccupazione fosse la consistenza di Cremona, la prossima avversaria».

Poche ore prima Eugenio Dalmasson aveva discusso del futuro del club con l’AD Gianluca Mauro. Gianluca Mauro avrebbe dovuto recarsi martedì da Luigi Scavone per programmare il tutto.

Eugenio Dalmasson, contratto in scadenza al 30 giugno 2020, aveva poi gettato le basi per un nuovo prolungamento.

Commenta