Dairis Bertans: Mi piace pensare di poter essere il Jaycee Carroll di questa Olimpia Milano

Dairis Bertans: Mi piace pensare di poter essere il Jaycee Carroll di questa Olimpia Milano

Il tiratore di AX Armani Exchange Milano: Forse un giorno giocherò con mio fratello, magari qui a Milano

Interessante intervista per Marco Taminelli de La Gazzetta dello Sport con Dairis Bertans di AX Armani Exchange Milano : «Mi fa piacere pensare di poter essere il Jaycee Carroll di questa squadra. Abbiamo un ruolo simile, sarebbe bello ripercorrere la sua carriera, trofei compresi. E farlo qui a Milano».

Parole al miele per Mike James e il suo talento: «Mike è un talento offensivo pazzesco, la nostra prima opzione offensiva. Le difese si preoccupano di lui, è il nostro “go to guy” e anche nelle situazioni quasi impossibili sappiamo di poter contare su di lui. Mike sa spostare gli equilibri, sfruttando i raddoppi per metterci in ritmo. Situazione ideale per me che amo farmi trovare negli spazi giusti per un suo assist e, di conseguenza, un tiro con ritmo. Discorso che non vale solo per me, sa coinvolgere anche i lunghi e gli altri esterni, un grande realizzatore ma vero uomo squadra».

Battuta finale sul fratello Davis Bertans e il suo futuro: «A Milano mi trovo divinamente, la città è davvero stupenda e fare parte dell’Olimpia un piacere e un onore. Giocare con mio fratello Davis? Lo facciamo in Nazionale ed è divertente, farlo in un club lo sarebbe altrettanto. Direi che è molto contento della sua situazione attuale (nella Nba con gli Spurs, ndr.) ma forse un giorno succederà. Perché no, magari proprio qui a Milano».

Commenta