Curtis Jerrells è clutch nel finale, Sassari recupera la doppia cifra di svantaggio e passa ad Holon

Curtis Jerrells è clutch nel finale, Sassari recupera la doppia cifra di svantaggio e passa ad Holon

94-92 il finale per la squadra di coach Pozzecco

Con un grande finale il Banco di Sardegna Sassari passa sul campo dell’Hapoel Holon dopo aver recuperato la doppia cifra di svantaggio.
A decidere il match le giocate di Curtis Jerrells che nel finale, con gli israeliani avanti 86-84 ha segnato cinque punti in fila regalando alla “banda” di Pozzecco il successo.

Sassari ha faticato a lungo a contenere l’Hapoel Holon avanti anche di 15 punti nel secondo tempo.

La Dinamo però non si è mai data per vinta e con un gran finale di match ha portato a casa un successo d’oro.

92-94 il finale.

Per Sassari 15 di Evans, 15 di Jerrells, 10 di McLean, 23 di Pierre, 15 di Spissu, 10 di Bilan.

Per Holon 23 di Foster, 20 di Pnini, 13 di Richardson, 15 di Williams.

Commenta