Cremona-Trento è gara vera. La Vanoli vince 81-73

Cremona-Trento è gara vera. La Vanoli vince 81-73

Contro i lombardi, in ritiro in Trentino, partita intensa e “vera” per tutti i 40’ di fronte a 800 tifosi delle due squadre: punteggio azzerato dopo ogni quarto, 81-73 Vanoli il totale. Coach Brienza: “Buon test, siamo stati un diesel: ora al lavoro per crescere ancora”.

Si apre di fronte a 800 scatenati tifosi ad assiepare le tribune del Palasport di Carisolo la serie di amichevoli prestagionali della Dolomiti Energia Trentino: in Val Rendena i bianconeri contro la Vanoli Cremona giocano una partita intensa e “vera” per tutti i 40’, con ritmi alti e con grande voglia di tornare a vivere le emozioni del “clima partita”. “Siamo stati un diesel“, – commenta coach Nicola Brienza, alla “prima” da allenatore della Dolomiti Energia – “ci abbiamo messo un po’a scioglierci e a prendere il ritmo, però sono contento di aver visto negli occhi dei ragazzi la giusta concentrazione e la giusta voglia anche nei momenti di difficoltà. Era un test importante per capire a che punto siamo, anche a livello fisico, e penso che ci abbia dato indicazioni importanti su che tipo di lavoro portare avanti nelle prossime settimane”.

Non ci saranno lucidità e meccanismi oliati, ma pur con le gambe pesanti i giocatori di entrambe le squadre regalano colpi spettacolari fin dalla palla a due: Cremona vince di misura primo (17-15) e secondo quarto (22-19) nonostante i colpi di classe di un ispirato Blackmon (13 punti dopo i primi 20’); nel terzo quarto la Dolomiti Energia fatica a rallentare la fiammata dei lombardi, ma negli ultimi 10’i bianconeri con i guizzi offensivi di Mezzanotte e Knox segnano 26 punti aggiornando il punteggio finale sull’’81-73 per Cremona.

Ammetto che pur essendo solo un’amichevole è stato emozionante debuttare sulla panchina di Trento,“, prosegue Brienza. “Anche per la spinta del pubblico accorso così numeroso: ringrazio i tifosi che sono venuti e quelli che ci stanno seguendo da lontano, i nostri sostenitori avranno un ruolo importante per noi quest’anno e sentirli così vicini per noi è fantastico”.

Vanoli Cremona 81

Dolomiti Energia Trentino 73

(17-15, 39-3459-47)

Vanoli Cremona: Saunders 12, Mathews 9, Sanguinetti, Gazzotti 2, Ruzzier 11, Sacchetti ne, De Vico, Tiby 13, Stojanovic 11, Williams 12, Palmi 3, Akele 8. Coach Fioretti

Dolomiti Energia Trentino: Kelly 7, Blackmon 13, Craft 5, Picarelli ne, Mian 11, Forray 12, Knox 12, Mezzanotte 10, Voltolini ne, Ladurner ne, King 3, Lechthaler. Coach Brienza.

Arbitri: Biondi e Pallaoro.

Note: 800 spettatori. 

Fonte: Ufficio stampa Aquila Basket Trento.

Commenta