Cremona, Crawford al record personale di punti (28 in 39 minuti) e valutazione

Cremona, Crawford al record personale di punti (28 in 39 minuti) e valutazione

Brilla anche Ruzzier (eguagliato il primato di punti, 15)

La Vanoli Cremona passa a Sassari per 100 a 105 dopo un tempo supplementare. Per Cremona è la tredicesima vittoria in campionato, in Serie A aveva fatto meglio solo nella stagione 2015/16 quando alla ventesima giornata aveva collezionato 14 vittorie. Terzo tempo supplementare per Cremona che ne aveva giocati due alla prima giornata contro Trento ottenendo una vittoria anche in quella occasione. Per la squadra di Sacchetti arriva la miglior prestazione stagionale da tre punti grazie al 16 su 31 dalla lunga distanza che vale il 51.6%, solo in un’altra occasione aveva tirato con il 50% o meglio, alla decima giornata contro Pesaro (20/40). Seconda prestazione per valutazione in questo campionato per la Vanoli grazie al 129 di Sassari, secondo solo al 135 realizzato contro Pesaro alla decima giornata.
Record personale di punti per Andrew Crawford: l’MVP della Postemobile Final Eight di Firenze realizza 28 punti in 39 minuti e realizza la terza prestazione stagionale per un giocatore di Cremona dopo i 29 punti segnati da Saunders alla prima giornata contro Trento e i 29 di Aldridge alla dodicesima contro Brindisi. Sono record personale anche il 32 di valutazione realizzato dall’ala di Cremona, 28 il record precedente fatto registrare contro Avellino alla seconda giornata, e gli 11 tiri segnati. Crawford realizza la sua prima ‘doppia doppia’nel campionato italiano aggiungendo ai 28 punti anche 12 rimbalzi, suo record personale.

Ruzzier eguaglia il suo record personale di punti in carriera con i 15 segnati contro Sassari. E’la terza volta in questa stagione che il play di Cremona mette a referto 15 punti, la quarta in tutta la sua carriera. La prima volta è stata nella stagione scorsa alla ventiseiesima giornata contro Trento.

Fonte: Legabasket.

Commenta