Coronavirus e moglie incinta: Jason Clark lascia Varese e torna negli USA

Coronavirus e moglie incinta: Jason Clark lascia Varese e torna negli USA

Il giocatore lascia la Pallacanestro Varese

Tegola per la Openjobmetis Varese.
Come scrive La Prealpina, a causa dell’emergenza coronavirus in Italia, Jason Clark ha deciso di tornare negli USA per assistere la compagna incinta.
Con il parto previsto per il 20 marzo, Clark non vuole correre il rischio di essere messo in quarantena e non assistere alla nascita del primogenito e per questo ha deciso di interrompere la sua esperienza in Italia.
Varese ha provato a convincere il giocatore ma non c’è stato niente da fare. Per questo ora la Openjobmetis è sul mercato per rimpiazzare l’americano.

Commenta