Corban Collins è un giocatore di Acqua S.Bernardo Pallacanestro Cantù

Corban Collins è un giocatore di Acqua S.Bernardo Pallacanestro Cantù

Collins è reduce da una stagione in Svezia con il BC Lulea

Acqua S.Bernardo Pallacanestro Cantù è lieta di annunciare l’ingaggio dell’atleta statunitense Corban Collins, guardia di 190 centimetri per 86 chili. Nato il 21 luglio del 1994 a High Point, nella Carolina del Nord, Collins è reduce da una stagione in Svezia con il BC Lulea che lo ha visto chiudere il campionato al secondo posto della classifica dei marcatori.

LA SCHEDA
Guardia realizzatrice, capace di rendersi pericolosa nella metà campo offensiva in diversi modi: giocando il pick and roll, sfruttando il tiro da tre punti, oppure attaccando il canestro. Nonostante la sua vena realizzativa, Collins è un esterno in grado di mettere in ritmo i propri compagni di squadra, applicandosi con energia anche in difesa.

LA CARRIERA
Uscito dalla Massanutten Military Academy, Collins inizia il suo percorso al college nel 2012 alla Louisiana State University. L’esperienza ai Tigers precede quella a Morehead State, tra il 2014 e il 2016, e quella ad Alabama, università che la guardia frequenta prima di sbarcare in Europa nell’estate del 2017. Archivia la carriera universitaria registrando 7 punti, 1.8 rimbalzi e 1.5 assist di media in 22’a partita, disputando 32 gare con gli Alabama Crimson Tide. Tuttavia, la sua miglior stagione al college è la penultima (2015- ’16), dove con gli Eagles di Morehead State totalizza 11 punti, 2.5 rimbalzi e 3 assist di media, sfiorando il 43% da oltre l’arco in 30 presenze, di cui 28 da titolare. Il debutto nel basket europeo avviene in German Pro A con i colori dei Kirchheim Knights, dove Collins fa registrare medie di 17.1 punti, 4.6 rimbalzi, 3.9 assist e 1.3 recuperate a partita. Infine, la già citata esperienza in Svezia, dove il classe ’94 americano disputa 41 partite a 32’di media. Chiude il 2018-’19 con 19.4 punti, 4.4 rimbalzi, 4.9 assist di media e il 39% da tre. Per Collins anche due presenze ai preliminari di FIBA Europe Cup, dove realizza 26 punti nel doppio confronto con i turchi del BBSK Istanbul.

CURIOSITA’
All’Università dell’Alabama ha avuto come allenatore una leggenda della NBA come Avery Johnson, ex playmaker vincitore di un anello nel 1999 con la maglia dei San Antonio Spurs (che hanno ritirato la sua maglia numero sei) e, in panchina, vincitore nel 2006 del premio “Coach of the Year” alla prima stagione da capo allenatore dei Dallas Mavericks.

Questo il commento di Daniele Della Fiori, general manager biancoblù: «Diamo il nostro benvenuto a Corban, un ragazzo sul quale abbiamo ricevuto delle ottime referenze. Viene da una grande stagione in Svezia ed è un giocatore con tanta voglia di affermarsi anche in un campionato di livello superiore come la Serie A».

Commenta