Come scommettere nel basket

Come scommettere nel basket

Uno dei primi fattori da verificare prima di piazzare la tua scommessa è se gli esiti sono validi soltanto per i tempi regolamentari o se valgono anche i tempi supplementari

Ormai per diventare uno scommettitore esperto e professionale, non devi essere informato soltanto sulle scommesse sportive nel mondo del calcio ma anche altri sport come per esempio il basket. Oggi, la maggior parte dei bookmaker AAMS offrono un vasto palinsesto di quote per le scommesse sul basket, come per esempio per i campionati nazionali, la NBA e anche tanti campionati internazionali come l’Eurolega, la Champions League e l’Eurocup. Prima di buttarci nella giungla delle scommesse basket andiamo a studiare le varie quote e scommesse offerte per la partite di basket.

Ogni bookmaker può avere delle quote diverse ma in questo articolo vogliamo evidenziare le tipologie di scommesse più usate nel basket. Uno dei primi fattori da verificare prima di piazzare la tua scommessa è se gli esiti sono validi soltanto per i tempi regolamentari o se valgono anche i tempi supplementari. Inoltre se hai intenzione di aprire un nuovo conto gioco per iniziare la tua carriera di scommesse nel basket, dai un’occhiata alla classifica dei migliori bonus benvenuto.

Under/Over Basket:

Questa tipologia di scommessa esiste anche nel mondo del calcio. In pratica vai a pronosticare il numero totale di punti che verranno segnati durante la partita. Puoi usare queste quote sia per l’intera partita o per il singolo quarto.

Vantaggio Vincitore:

Qui dovrai indovinare il vincitore della partita e specificare con quanti punti di vantaggio finirà la partita. Solitamente vengono specificate delle fasce.

Vincente Partita:

Pronosticare correttamente il vincitore dell’incontro di basket.

1X2 con margine:

Con questa quota andrai a scommettere sull’esito finale della partita e la vincente deve battere l’avversario con uno scarto di punti predefinito che cambia da ogni bookmaker. Solitamente si trova tra 5 e 6 punti di scarto.

Testa a Testa con handicap:

Una delle scommesse più divertenti nel basket. Scommetti sulla vittoria di una delle due squadre e vai ad attribuire a loro un handicap sul risultato finale. Prendiamo per esempio Detroit Pistons – Cleveland Cavaliers e scommetti sulla vittoria dei Cavs con handicap +8.5. Per vincere la scommessa, la squadra di Cleveland dovrà battere l’avversario con uno scarto di 9 punti.

Questi sono soltanto un paio delle quote offerte dai bookmakers per le scommesse sportive nel basket ma secondo i ragazzi di BookmakerBonus.it, professionisti del settore dei siti scommesse, sono le più usate e con le quote più alte.

Commenta