Colloqui in casa Fortitudo Pompea Bologna, Dyson e Leunen dubbiosi

Colloqui in casa Fortitudo Pompea Bologna, Dyson e Leunen dubbiosi

Fermo restando la costante evoluzione della situazione, ieri in casa Fortitudo Pompea Bologna il GM Carraretto ha incontrato i giocatori USA e non solo per decidere il da farsi

Fermo restando la costante evoluzione della situazione, ieri in casa Fortitudo Pompea Bologna il GM Carraretto ha incontrato i giocatori USA e non solo per decidere il da farsi.

A ieri nessuno si voleva muovere dalla città. Maarten Leunen, che ha quattro figli in patria, e Jerome Dyson i più dubbiosi. Sims, Daniel e Stipcevic hanno invece dato l’ok a restare.

Lo riporta Stadio.

Commenta