Coach Sodini racconta la sua Orlandina Basket: E’ una sfida a me stesso

Coach Sodini racconta la sua Orlandina Basket: E’ una sfida a me stesso

L'ex Cantù: Non mi sento di certo svilito a scendere in A2

Marco Sodini, coach di Orlandina Basket, racconta la sua avventura al Corriere dello Sport: «E’stata una sfida a me stesso, ben ponderata. Ho parlato con la famiglia Sindoni e sentito quali fossero progetti e obiettivi. C’è voluto ben poco per dire di sì, e non mi sento certo svilito a scendere in A2. Qui c’è un ambiente unico, siamo una famiglia. E poi il clima. Siamo partiti per Legnano con il sole e 25 gradi, siamo arrivati trovandone 12 con la nebbia. Volete mettere?».

Commenta