Clippers, si valuta il futuro di Milos Teodosic

Clippers, si valuta il futuro di Milos Teodosic

Dall'Europa continuano a spingere Maccabi Tel Aviv e Anadolu Efes

Con la trade deadline che si avvicina sempre di più, potrebbero esserci novità anche sul futuro di Milos Teodosic. Non è un mistero che il giocatore serbo gradirebbe tornare in Europa, visto che Doc Rivers non gli sta concedendo spazio con i Clippers. Finora il playmaker ha giocato solo 15 partite di regular season, venendo limitato ad una media di 10 minuti a partita. Il suo contratto da 6.3 mln di dollari, in scadenza anche se c’è una qualifying offer da 7.8 mln di dollari per la prossima stagione, è stato oggetto di alcune valutazioni su una possibile trade nelle scorse settimane. Secondo quanto riferito a Sportando, tra le squadre NBA che hanno preso informazioni ci sono gli Orlando Magic e i Chicago Bulls.

Ma il maggiore interesse per Teodosic continua ad arrivare dal vecchio continente. Se il giocatore serbo dovesse raggiungere un’intesa per il buyout con i Clippers o con un’altra franchigia NBA che potrebbe acquistarlo nelle prossime ore, dall’Europa il Maccabi Tel Aviv sarebbe pronto ad offrirgli un ricco contratto pluriennale, che coprirebbe quest’ultima parte di stagione e le due annate successive, secondo quanto riferito a Sportando. Il club israeliano ha avviato da diverse settimane contatti con l’entourage del giocatore e rimane molto vigile sulla situazione.

Dalla Turchia, invece, continua ad esserci l’interesse dell’Anadolu Efes, che aveva già avviato i primi contatti con l’entourage del giocatore la scorsa estate. Anche il club turco sarebbe pronto a mettere sul piatto una ricca offerta contrattuale.

[pb-player id=”21759″]

[pb-team id=”111″]

[pb-team id=”609″]

[pb-team id=”543″]

Commenta