Claudio Toti ascoltato dal Gip. Per lui ed il fratello emesso un “provvedimento di interdizione”

Claudio Toti ascoltato dal Gip. Per lui ed il fratello emesso un “provvedimento di interdizione”

"Lo stadio è solo un piccolo pezzo di un format corruttivo che s’allarga come una macchia verso il centro della città e tocca l’area della stazione Trastevere e dell’ex Fiera di Roma e qui tocca il basket" scrive La Gazzetta dello Sport

Sia Claudio Toti che il fratello Pier Luigi sono stati ascoltati dal gip che ha emesso nei loro confronti un provvedimento di interdizione, scrive la Gazzetta dello Sport.

L’indagine è quella legata allo stadio della AS Roma che ha scosso l’assemblea capitolina ed il movimento cinque stelle e che ha portato in carcere il presidente del Consiglio Comunale.

Questo scrive La Gazzetta, lo stadio è solo un piccolo pezzo di un format corruttivo, che s’allarga come una macchia verso il centro della città e tocca l’area della stazione Trastevere e dell’ex Fiera di Roma. E qui incontra anche il basket, con il progetto mai nato, ma immaginato secondo gli inquirenti a suon di promesse di tangenti, di un polo cestistico e musicale. E per i progetti su un’altra area, quella degli ex Mercati Generali, finiscono indagati anche Pier Luigi e Claudio Toti, quest’ultimo presidente della Virtus Roma.

Commenta