Clarke fa l’alieno: Trapani vince contro il Derthona

Clarke fa l’alieno: Trapani vince contro il Derthona

Finisce 84 a 80 per i siciliani. Eccezionale partita di Marco Mollura sia in difesa che in attacco.

Partita molto veloce nei primi 6 minuti con Tortona che riesce ad allungare sul +7 dopo molto equilibrio grazie al lavoro di Justin Tuoyo e Mizra Alibegovic. Trapani prova a reagire tirando tantissimo dalla lunga distanza. Le percentuali “salvano” i granata che tornano sul -3 e chiudendo il quarto sul 25 a 28.

Trapani inizia bene il secondo quarto e torna avanti grazie ad un parziale di 5 a zero (30 a 28). Knowles riporta Tortona avanti realizzando 7 punti consecutivi. Ayers sfrutta un buon blocco di Renzi e realizza una tripla che riporta i siciliani pari (35-35) quando mancano 5 minuti al termine del primo tempo. Mollura insite per Trapani, Ndoja realizza un libero dopo un fallo tecnico commesso da Erik Czumbel (simulazione) e Alibegovic continua a banchettare in area (41-44). Le due squadre continuano a lottare dando vita ad una bella partita. La seconda frazione termina del 43 a 47 per Tortona. Percentuali di tiro altissime per il primo tempo (60.7% per Trapani e 62.5% per Tortona).

Il terzo quarto continua in linea con i primi venti minuti, la gara continua ad avere un ritmo altissimo, percentuali ottime. Trapani realizza due triple consecutive, Tuoyo si porta a casa il ferro con una schiacciata bellissima. Le squadre continuano a equilibrarsi e a braccetto si portano sul 61 pari. Clarke continua a catechizzare la difesa di Tortona e trascina Trapani: il terzo quarto si conclude sul 65 a 66.

Ultimo quarto che comincia con tanti canestri, Clarke continua a fare l’alieno e realizza 4 punti consecutivi (72-70 per Trapani). Ayers continua a realizzare solo da 3, Clarke formalizza il suo 27ettisimo punto ma Gergati accorcia. Trapani +3 a 4 minuti dal termine. Mollura insiste in difesa e ruba un paio di palloni ma Trapani non sfrutta al meglio in attacco. Gergati e Alibegovic riportano Tortona sul -3. Ndoja trova il pareggio ma quando mancano 32 secondi al termine Pullazi trova due punti fondamentali grazie ad un rimbalzo offensivo (82 a 80). Renzi realizza due liberi e Tortona non riesce a segnare. Finisce 84 a 80.

Durante la partita hanno inciso i problemi fisici di Knowles e Spizzichini (senza dimenticarsi che Ganeto e Garri non sono neanche partiti).

Foto di Francesco Vivona

[pb-game id=”404518″]

Commenta