CIO, Bach: “Annullare Tokyo 2020 distruggerebbe il sogno olimpico”

CIO, Bach: “Annullare Tokyo 2020 distruggerebbe il sogno olimpico”

Il presidente del CIO continua ad allontanare l’ipotesi di cancellazione o rinvio delle Olimpiadi.

In un’intervista con la radio tedesca SWR Sport, il presidente del CIO Thomas Bach ha ribadito la linea del comitato olimpico internazionale di non voler spostare o annullare la prossima olimpiade, sostenendo che “l’annullamento di Tokyo 2020 distruggerebbe il sogno olimpico di 11.000 atleti di 206 comitati olimpici nazionali e della squadra di rifugiati del CIO. Sarebbe la soluzione meno giusta”.

Bach ha poi aggiunto che per la situazione Coronavirus “non esistono soluzioni ideali” e che “non si possono posticipare le Olimpiadi come una partita di calcio del prossimo sabato. Questa è una società molto complessa, dove puoi agire in modo responsabile solo se hai basi affidabili e chiare per il processo decisionale”.

Fonte: SWR Sport.

Commenta