Chris Paul sulla cessione da parte dei Rockets: Una pugnalata alla schiena

CP3 non ha belle parole nei confronti di Daryl Morey

Chris Paul ha parlato della sua cessione agli Oklahoma City Thunder nel corso dell’estate e non ha avuto dolci parole nei confronti di Daryl Morey, GM degli Houston Rockets.

“Mi sono assolutamente sentito come se fossi stato accoltellato alla schiena” ha detto CP3. Il GM dei Houston, non mi deve nulla. Capite che intendo? E’ uno che ti dice una cosa e poi potrebbe fare l’opposto. Ma è andata così”.

Fonte: NBC Sports.

Commenta