Chris Paul: Nessuno giocherà senza avere il tempo necessario per tornare in forma

Paul è il n.1 dell'associazione giocatori NBA

Chris Paul, stella dei Thunder e presidente della NBPA, parla della possibilità di tornare in campo in questa stagione.

“Credo che tutti vorrebbero tornare in campo se ci fosse un qualsiasi modo per avere la sicurezza di non mettere in pericolo la salute di nessuno, questo vale per noi giocatori e per i fans. Ma tutti sappiamo che la salute ora più che mai è al primo posto”.

CP3 non nasconde che il suo ruolo gli imporrebbe determinate richieste se si dovesse tornare in campo.

“Nel caso, servirebbe un numero di giorni significativo. In NBA ci sono ragazzi di 18 anni ma anche giocatori ben oltre i 30. Magari qualcuno penserà di esser pronto in pochi giorni, ma per altri non potrà  essere così. Posso garantire che nessuno metterà piede in campo se non riterrà di aver avuto a disposizione il tempo necessario per tornare in forma”

Fonte: USA today.

Commenta