China-Gate | Attacco durissimo della tv cinese a Silver e Morey

China-Gate | Attacco durissimo della tv cinese a Silver e Morey

Continua a non placarsi la polemica nata tra la NBA e la Cina.

Altro capitolo del ‘China-Gate’tra il paese asiatico e la NBA, con un editoriale durissimo sulla tv di stato cinese CCTV che avrebbe attaccato (come riportato da Catherine Wong del South China Morning Post) il commissioner NBA Adam Silver e il gm dei Houston Rockets Daryl Morey, che ha ‘aperto’la vicenda con un tweet a supporto della causa di Hong Kong.

Silver avrebbe “superato ogni limite con il popolo cinese”, proclamandosi come “un difensore della libertà di parola, utilizzando questa come scusa per coprire Morey, che ha supportato le violenze in atto a Hong Kong”.

Il commissioner NBA, inoltre, “per compiacere alcuni politici americani avrebbe fabbricato menzogne dal nulla e dipinto come intransigente la Cina, diffamandola”, con CCTV che ha fatto riferimento a un ‘doppio standard’di Silver. Su Morey, invece, la tv di stato cinese ha fatto allusione a “problemi personali” e promesso che “prima o poi sarà punito”.

Fonte: South China Morning Post.

Commenta