Chiesti 16 mesi di carcere per Marcus Slaughter e Andy Panko per il caso passaporti falsi

Chiesti 16 mesi di carcere per Marcus Slaughter e Andy Panko per il caso passaporti falsi

I due giocatori ricevettero un passaporto falso della Guinea Equatoriale per giocare da cotonou

La Fiscalia Provincial di Madrid ha chiesto 16 mesi di carcere per Marcus Slaughter, allora al Real Madrid, ed Andy Panko, in quel momento al Fuenlabrada per il caso passaporti falsi venuto alla luce nel 2014.
I due, grazie all’aiuto del loro agente di allora, Julian Aranda de Marco, ottennero il passaporto della Guinea Equatoriale per poter giocare da cotonou in Spagna.

Lo scandalo venne alla luce quando ci si accorse che i due giocatori avevano lo stesso numero di passaporto, A001696.

Fonte: Marca.

Commenta