Cesare Pancotto: E’ doveroso da parte di un allenatore mettersi davanti a tutti

Cesare Pancotto: E’ doveroso da parte di un allenatore mettersi davanti a tutti

Cesare Pancotto analizza il difficile momento in casa Acqua S. Bernardo Cantù dopo il ko con la Fortitudo Pompea Bologna

Cesare Pancotto analizza il difficile momento in casa Acqua S. Bernardo Cantù dopo il ko con la Fortitudo Pompea Bologna . Il coach si è preso tutte le responsabilità della sconfitta.

«Conoscendo le caratteristiche della mia squadra, che è giovane, so che una sconfitta del genere potrebbe lasciare strascichi e allora credo sia doveroso da parte di un allenatore mettersi davanti a tutti proprio per mantenere quel collegamento che non deve essere interrotto. Perché il campionato non è una partita persa, ma dare continuità a ciò che stai facendo. Dico questo, avendo la consapevolezza di aver fatto un’ottima partita. Per cui nei miei giocatori volevo mantenere l’arrabbiatura e non la frustrazione. Per far questo, ritengo sia giusto fare quello che ho fatto».

Fonte: La Provincia.

Commenta