Cavazzana: “Vogliamo proseguire con il nostro processo di crescita”

Foto Ciamillo-Castoria

Foto Ciamillo-Castoria

Le parole di Vincenzo Cavazzana, assistente allenatore di coach Attilio Caja, in vista della sfida contro Trento

Ecco le parole di Vincenzo Cavazzana, assistente allenatore di coach Attilio Caja, in vista di Pallacanestro Openjobmetis Varese-Dolomiti Energia Trentino:

«In occasione dell’ultima giornata casalinga del girone di andata affronteremo Trento, una squadra organizzata e molto temibile, tanto da aver raggiunto le Top 16 di EuroCup. Noi vogliamo proseguire con il nostro processo di crescita e di risultati positivi soprattutto qui alla Enerxenia Arena dove riusciamo ad esprimerci al meglio anche grazie al supporto dei nostri tifosi. Trento è una squadra profonda costruita per fare bene anche se fino ad ora non è riuscita ad esprimere tutto il suo potenziale. Può vantare giocatori di valore capaci di risolvere da soli le partite. A cominciare da Gentile, decisivo nella trasferta contro l’Arka Gdynia con una gara da 37 punti, Blackmon, Craft, che con Forray compongono un’ottima coppia di rubapalloni, ma anche i lunghi Knox, Kelly e Pascolo, che nelle ultime uscite hanno mostrato grandi miglioramenti. Trento è una squadra con tanti punti nelle mani e per questo dovremo limitare il loro attacco provando a sporcare le loro percentuali; dovremo concentrarci sul ritmo della partita in modo da non concedere loro troppi campi aperti e facili conclusioni».

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Varese.

Commenta