Cassino accetta le dimissioni di coach Vettese

Cassino accetta le dimissioni di coach Vettese

Coach Vettese ha deciso comunque di non interrompere in maniera definitiva il rapporto con la società della città martire, in quanto lo stesso continuerà a ricoprire il ruolo di responsabile del settore giovanile cassinate

La BPC Virtus Cassino rende nota la decisione della società di interrompere il rapporto di collaborazione con lo storico tecnico rossoblù, Luca Vettese, che durava dal settembre del 2012, accogliendo la volontà dell’allenatore di dimettersi dall’incarico di coach della prima squadra.
Un periodo di tempo costellato da grandi emozioni dentro e fuori dal campo, con una programmazione ed una continuità di successi unici, che ha visto venir meno i risultati solo in quest’ultimo anno e mezzo.
Non potranno mai essere dimenticate le tappe fondamentali della storia cassinate con Luca Vettese capo allenatore: la vittoria dei campionati di serie D regionale, di serie C nazionale ed, in particolare, di quello di Serie B, culminato con la grande gioia del 10 Giugno 2018 a Montecatini.
Successivamente, la stagione appena trascorsa di Serie A2, particolarmente complicata per tutto l’ambiente cassinate, non solo per l’allenatore esordiente nella categoria, e la retrocessione lontana dalla città di Cassino.
Nella stagione agonistica 2019/20 il ritorno a casa, non decisamente felice per le ‘V’ cassinati, protagonisti in negativo di una sola vittoria in 11 giornate di campionato sin qui disputate.
Da qui, la decisione del coach rossoblù di fare un passo indietro, già tentato più volte dall’allenatore molisano, ma sempre respinto dalla società cassinate. Davanti, però, ad una scelta questa volta irremovibile da parte di Vettese, la società non poteva far altro che accettare questa conclusione del rapporto da parte del coach con la squadra di punta della città martire.
A volte, nello sport, come nella vita, vanno prese delle scelte non semplici, ma oggi la società desidera più che mai ringraziare Luca per la vicinanza, l’affetto, il bene e l’abnegazione nel lavoro svolto a 360°.
È giusto per questo celebrare un grande uomo, una persona leale, onesta, buona, gentile, un allenatore preparato e perbene che ha messo davanti a tutto sempre il bene della società che per 7 lunghi anni ha rappresentato in maniera esemplare sui campi di tutta Italia.
Coach Vettese ha deciso comunque di non interrompere in maniera definitiva il rapporto con la società della città martire, in quanto lo stesso continuerà a ricoprire il ruolo di responsabile del settore giovanile cassinate, carica che già aveva assunto a seguito delle dimissioni dei mesi scorsi di coach Peraro, e che tanto bene sta facendo sui campi di tutta la regione.
Il rapporto tra Vettese e la BPC Virtus Cassino, dunque, continuerà anche se con modalità diverse.
La società intende ringraziare Luca per tutto ciò che ha fatto sino ad oggi, confidando in una collaborazione che sicuramente continuerà, e sarà senza dubbio ancora proficua e soddisfacente come dimostrano questi anni.
L’affetto ed il ‘matrimonio’ tra il coach e la Virtus andrà dunque avanti.
Tra poche ore, la società rossoblù comunicherà il suo sostituto.

Fonte: Ufficio Stampa Virtus Cassino.

Commenta