Caso Vidmar, Casarin: Necessari ulteriori accertamenti medici, attendiamo il responso

Caso Vidmar, Casarin: Necessari ulteriori accertamenti medici, attendiamo il responso

Il presidente della Reyer Venezia chiarisce la posizione del centro: Abbiamo l'accordo, con lui e con il Banvit, ma solo dopo l'esito favorevole delle visite potremo tesserarlo

Resta aperto il dubbio Gasper Vidmar in casa Reyer Venezia. Il centro potrà esordire in campionato già nel fine settimana?

Ecco le parole del presidente Federico Casarin al Corriere del Veneto:  «Il giocatore è in città, in questi giorni abbiamo trovato l’accordo con lui, la volontà da questo punto di vista era reciproca. E anche con la società di provenienza, il Banvit, è stato definito il buyout. Ora stiamo aspettando il responso delle visite mediche: si sono resi necessari infatti degli ulteriori accertamenti. Se l’esito sarà favorevole, lo potremo tesserare. Da questo punto di vista  ricorda Casarin  l’Italia ha norme molto restrittive che altri paesi non hanno».

[pb-player id=”19338″]

Commenta