Caso Sidigas: istanza di fallimento avanzata dalla Procura della Repubblica di Avellino

Caso Sidigas: istanza di fallimento avanzata dalla Procura della Repubblica di Avellino

Durante le verifiche su conti e bilancio dell’azienda sono stati rinvenuti notevoli squilibri finanziari che pongono situazioni di insolvenza.

Come riportato da Anteprima24, la Procura della Repubblica di Avellino ha avanzato l’istanza di fallimento per la Sidigas spa.

Per Anteprima24, La vicenda nasce dal lontano 2009 in occasione di una richiesta di credito da parte dell’Eni di circa 12 milioni di euro. Il braccio di ferro con l’azienda napoletana ha portato al pignoramento di un bene immobile, ma per un valore notevolmente inferiore rispetto alla cifra da saldare.
Durante le verifiche su conti e bilancio dell’azienda sono stati rinvenuti notevoli squilibri finanziari che pongono situazioni di insolvenza. Da qui la decisione di richiedere il fallimento della società con udienza fissata il prossimo 12 luglio. La notifica è pervenuta lo scorso 20 giugno negli uffici di Napoli. Da qui la decisione di vendere le due società sportive.

Fonte: Anteprima24.

Commenta