Caso Ben Simmons: Elton Brand chiama Magic Johnson per scusarsi

Photo: Matteo Marchi

Photo: Matteo Marchi

Brand chiede scusa a Magic per la sua uscita su Ben Simmons che era stato il primo a scrivere ai Lakers di poter parlare con il presidente dei gialloviola

Elton Brand, Gm dei Philadelphia 76ers, ha chiamato Magic Johnson per scusarsi in merito alle sue dichiarazioni a 97.5 The Fanatic.

Brand nella sua intervista non ha specificato che è stato qualcuno dei Philadelphia 76ers, su richiesta del fratello di Ben Simmons, a contattare Rob Pelinka, GM dei Los Angeles Lakers per chiedere della possibilità di allenarsi con Magic Johnson in estate.

I Los Angeles Lakers hanno emesso un comunicato.

“Per chiarezza, lo scorso novembre i 76ers ci hanno mandato una email in cui Ben Simmons chiedeva la possibilità di parlare con Magic Johnson. Dopo aver ricevuto questa email di richiesta, il nostro GM Rob Pelinka ha chiamato il GM dei 76ers, Elton Brandon, informandolo che Magic avrebbe potuto parlare con Simmons solo con espresso consenso dei 76ers. Fine della storia”.

 

Intanto la NBA ha aperto una indagine per tampering.

Commenta