Carrea: Siamo stati troppo timorosi nelle fasi giocate: non è pigrizia, forse è paura

Carrea: Siamo stati troppo timorosi nelle fasi giocate: non è pigrizia, forse è paura

Questa l’analisi di coach Michele Carrea dopo la sconfitta dell’OriOra Pistoia contro la De’Longhi Treviso al PalaVerde

Questa l’analisi di coach Michele Carrea dopo la sconfitta dell’OriOra Pistoia contro la De’Longhi Treviso al PalaVerde:

“I nostri avversari hanno cominciato con più desiderio di noi, dimostrando di aver compreso bene cosa devono fare per salvarsi. Complimenti a loro, ci hanno messo in difficoltà su tutti i livelli del gioco e intimoriti con il loro furore agonistico. Siamo stati troppo timorosi nelle fasi giocate: non è pigrizia, forse è paura: all’interno del nostro percorso di crescita ci può stare, ma alla lunga diventa una colpa. Treviso è stata più convinta, veloce, determinata, aggressiva ed efficace rispetto a noi. Dobbiamo prenderci le nostre responsabilità perché i demeriti di Pistoia sono evidenti. La nostra pallacanestro al momento non è fluida, mi assumo la colpevolezza su questo aspetto e devo assolutamente trovare rimedio. Evidentemente la nostra settimana di allenamento non ci prepara al livello dello scontro che troviamo la domenica e su questo dobbiamo riflettere”.

Fonte: pistoiabasket2000.com.

Commenta