Carlos Delfino indagato in Argentina per riciclaggio

Carlos Delfino indagato in Argentina per riciclaggio

Il giocatore della Fortitudo Bologna, assieme al padre ed altre tre persone, è indagato per aver venduto una proprietà ad un boss della droga argentino

Carlos Delfino, assieme al padre ed altre tre persone, è indagato in Argentina per riciclaggio di denaro sporco in Argentina, scrive Airedesantafe.

Delfino, ora alla Lavoropiù Fortitudo Bologna , è indagato assieme ad altre persone per aver venduto una proprietà ad una persona accusata di traffico di droga.

L’avvocato del giocatore del Fortitudo Bologna ha negato che il suo assistito fosse a conoscenza della situazione.

Delfino si è detto disposto a recarsi a Santa Fe, in Argentina, per chiarire la situazione.

Commenta