Cantù, il grande gesto di Davide Marson per la trasferta di Trieste

Cantù, il grande gesto di Davide Marson per la trasferta di Trieste

La MIA coprirà i costi della trasferta di Cantù

Pallacanestro Cantù e MIA srl, un legame sempre più costante.

L’azienda di Figino Serenza, leader nella fornitura e nella lavorazione di prodotti per il settore legno/arredo, scende ancora una volta in campo al fianco del club canturino. Fondata da Davide Marson nel 1998, nota in tutto il mondo del design per i suoi lussuosissimi pannelli, la MIA ha scelto di supportare Pallacanestro Cantù in questo delicato momento, contribuendo economicamente a coprire l’intera trasferta di Trieste.

Questo il commento di Roman Popov, Amministratore Unico di Pallacanestro Cantù: «Voglio ringraziare Davide Marson a nome di tutto il club. Poter contare nuovamente su una persona del genere e su un’azienda come la MIA, in questo momento di difficoltà, è per noi motivo di orgoglio. Come si suol dire, i veri amici si vedono nel momento del bisogno. Sarà Davide, infatti, a pagare la prossima trasferta di campionato in programma nel weekend, sia a squadra e staff, che ai tifosi biancoblù. Un gesto di grande vicinanza, oltre che di grande supporto, per il presente ed il futuro della nostra gloriosa società».

Queste, invece, le parole di Davide Marson, proprietario di MIA srl: «Vista la grande risposta del pubblico nella serata di ieri, presente in massa contro Pesaro nonostante il giorno infrasettimanale, mi sembra ancor più bello poter aiutare la società. Da qui a fine stagione gli incassi delle partite casalinghe saranno fondamentali. Per questo motivo, in occasione di una trasferta che dunque non permetterà al club di incassare, ho deciso di dare una mano alla Pallacanestro Cantù, così da arrivare al derby contro l’Olimpia Milano con la possibilità di fare cassa».

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Cantù.

Commenta