Cantù, Gerasimenko vuole DJ Cooper

Courtesy of FIBA Basketball Champions League

Courtesy of FIBA Basketball Champions League

Il play di passaporto bosniaco continua ad essere l'obiettivo numero 1 del patron di Cantù

Dmitry Gerasimenko non smette di sognare DJ Cooper. Secondo quanto riportato da La Provincia, infatti, il play americano, dotato di passaporto bosniaco, continua ad essere l’obiettivo numero uno di Cantù per rafforzare ulteriormente il roster dopo l’arrivo di Davon Jefferson.

Cooper è ancora free agent ma la sua firma comporterebbe l’esaurimento di tutti i visti per gli stranieri utilizzabili per tutta la stagione, una preoccupazione relativa per Gerasimenko, che ritiene Cooper in grado, da solo, di alzare di parecchio il livello della squadra.

Fonte: La Provincia.

Commenta