Cantù: confronto giocatori-società. Il main sponsor: I giocatori hanno garantito orgoglio

Cantù: confronto giocatori-società. Il main sponsor: I giocatori hanno garantito orgoglio

Confronto tra giocatori e società. Presente anche il main sponsor: Prima di pretendere bisogna dare e i contratti vanno onorati: c'è stato uno sforzo della nostra azienda.

C’è stato un faccia a faccia in casa Pallacanestro Cantù tra i giocatori da una parte e la società dall’altra. Presente all’incontro anche Antonio Biella, “signor Acqua San Bernardo”, nuovo main sponsor del club.

“È stato un confronto proficuo, perché i giocatori hanno capito che società e sponsor stanno facendo di tutto per metterli in condizione di giocare con la mente libera, cercando quindi di sopperire alle problematiche emerse in questo periodo di transizione. Abbiamo dato segnali tangibili, la squadra ha sicuramente risposto bene, tutti erano convinti. La sensazione subito dopo è che ci fosse grande concentrazione in allenamento” ha detto Biella. “Coach Pashutin, passionale come sempre, ha dato segnali giusti dicendo la sua opinione. Credo che da questi momenti critici si possa costruire qualcosa di buono: i giocatori hanno garantito di metterci orgoglio, spirito di squadra, badando non alle statistiche personali, ma alla resa di squadra. Prima di pretendere bisogna dare e i contratti vanno onorati: c’è stato uno sforzo della nostra azienda. Perché con Pistoia sarà una sfida fondamentale”

Commenta