NanoPress

Calathes e Papapetrou risollevano il Panathinaikos, Bayern Monaco battuto e agganciato

Calathes e Papapetrou risollevano il Panathinaikos, Bayern Monaco battuto e agganciato

Courtesy of Getty Images

Dopo una serie negativa di tre sconfitte nelle ultime quattro partite, i greci trovano un successo prezioso grazie alla coppia Calathes-Papapetrou

Dopo aver perso il derby, e più in generale dopo un periodo negativo in Europa (tre sconfitte nelle ultime quattro partite), il Panathinaikos risolleva la testa superando a domicilio il FC Bayern. Ad Atene finisce 77-67 per i padroni di casa, grazie all’allungo vincente già nei primi dieci minuti di partita.

 

9-0 il parziale che permette ai ragazzi di Pitino di trovare la doppia cifra di vantaggio (19-9), fattore che di fatto non cambierà più per il resto dei quaranta minuti. Ad ispirare l’allungo? Nick Calathes e Ioannis Papapetrou che, sostanzialmente, saranno i protagonisti assoluti del match. Il primo anche per i compagni (14 punti e 11 assist), il secondo leader totale della partita (18 punti, 8/13 dal campo). Con l’aiuto anche di James Gist e Matt Lojeski, entrambi in doppia cifra.

 

Il Bayern? Ha praticamente tutto da Derrick Williams con il lungo che segna 21 punti ma che spesso e volentieri è costretto a fare tutto da solo. Vuoi con rimbalzi offensivi, vuoi con palle rubate sempre tramutate poi in punti. Ma da soli non si può espugnare Oaka, così il Pana ritrova il sorriso agganciando proprio il Bayern all’ottavo posto

 

Euroleague 2018-2019 - 09 Gennaio 2019, 20:00
Panathinaikos 77 67 FC Bayern
Vai al boxscore

Commenta