Calathes domina nell’esordio di Pitino, il Panathinaikos travolge il CSKA Mosca

Courtesy of Getty Images

Courtesy of Getty Images

Il coach newyorchese si gode il suo playmaker, decisivo il parziale di 36-18 del secondo quarto che indirizza la partita

Esordio da favola per Rick Pitino sulla panchina del Panathinaikos. I greci superano nettamente il CSKA Moscow, confermando peraltro il momento negativo lontano da casa dei russi, alla terza sconfitta consecutiva in trasferta (da cerchio rosso le 14 palle perse). Ad Oaka finisce 96-84 per un Panathinaikos che torna a respirare profumo di playoff.

 

Il break decisivo arriva nel secondo periodo, vinto dai padroni di casa 36-18. 5/6 di squadra con i piedi oltre l’arco e Ioannis Papapetrou (17 punti, 5/8 dal campo) vero e proprio trascinatore del Pana. Il tutto con l’aiuto di James Gist e Stephane Lasme che segnano rispettivamente 11 punti e 13 punti (il secondo con 9 rimbalzi) facendosi valere sotto canestro.

 

Vantaggio stabile in doppia cifra fino al parziale di 8-0 del CSKA che fa tornare i moscoviti a -2 (72-70). Ma Itoudis ha tutto o quasi da Will Clyburn (24 punti e 10 rimbalzi) con Nando De Colo che arriva a 17 punti ma troppo tardi. Perché nel frattempo tutto Oaka sta già assistendo al Nick Calthes show: 14 punti, 10 assist e tutto il Pana che gira intorno al suo playmaker. Lukas Lekavicius segna la tripla decisiva e manda i titoli di coda. Il primo effetto di Rick Pitino è più che mai positivo.

 

Euroleague 2018-2019 - 28 Dicembre 2018, 20:00
Panathinaikos 96 84 CSKA Moscow
Vai al boxscore

Commenta