Calabria: A Milano mi apprezzavano per il mio cuore

Calabria: A Milano mi apprezzavano per il mio cuore

L'assistente di Brown a Torino è il grande ex di oggi: Noi dobbiamo crescere in difesa

Dante Calabria, assistente di Larry Brown alla Fiat Torino, è il grande ex della sfida con Olimpia Milano. Ecco le sue parole a Tuttosport.

SU MILANO
«A Milano mi apprezzavano per il mio cuore. Arrivai nel primo anno di sponsorizzazione Armani, nel frattempo la società è cresciuta e ora ha l’impronta dell’azienda nel business».

SULLA FIAT
«Dobbiamo crescere in difesa, mettendoci energia per 40’. Ma la difesa è alla base di tutto. Io anche se ero un buon tiratore non ho mai tralasciato la difesa. Applicazione individuale e comunicazione».

SU BROWN
«Non potevo perdermi l’opportunità di seguirlo, assorbire, studiare. E lo sto facendo».

Commenta