Caja: “Partite come questa servono per l’amalgama. Allungare il roster? Dovete chiedere alla società”

Caja: “Partite come questa servono per l’amalgama. Allungare il roster? Dovete chiedere alla società”

Attilio Caja non può che essere soddisfatto a fine gara e spiega anche il motivo per cui partite come queste sono importanti: “La gara di stasera è una motivo per cui avevamo pensato di partecipare a questa Coppa ad inizio anno. Partite come questa servono per provare gli schemi, per far prendere ritmo a giocatori che in campionato hanno avuto meno occasioni per mettersi in evidenza. C’è chi dirà che il Rilski è una squadraccia, ma il Rilski ha perso di 4 contro l’Alba e di 7 con il Porto. Le partite diventano facili se le fai diventare tali. Abbiamo avuto un’ottima interpretazione difensiva della partita da parte della squadra, trovando anche qualche buona giocata in attacco da parte di diversi giocatori. Per questo sono felice anche stasera”.

Un pensiero anche per Verri e Gatto che hanno trovato gloria nei minuti finali: “Sono stati bravi, sono due ragazzi eccellenti che ci danno una grossa mano agli allenamenti e sono sempre pronti a dare energia positiva in panchina durante le partite”.

Il tecnico biancorosso, invece, glissa quando si parla delle condizioni di salute di Ronald Moore: “Dovete chiederlo ai medici. Se conto di averlo domenica contro Avellino? In realtà contavo di averlo già stasera”. Mentre sui nomi di Vene e Stojanovic accostati a Varese, o più in generale sull’eventuale necessità di allungare il roster: “E’ una domanda che dovete fare alla società”.

Commenta