Cain: “Non potevo dire di no alla Germani”

Cain: “Non potevo dire di no alla Germani”

Presentato il centro proveniente da Varese.

È stato presentato alla stampa nella giornata di ieri Tyler Cain, nuovo centro della Germani Brescia. Ecco alcune sue parole riportate da Bresciaoggi.

Sull’arrivo a Brescia

“Devo dire che a Varese sono stato benissimo. Due anni bellissimi, ma quando è arrivata l’offerta di Brescia l’ho accettata senza pensarci troppo. Questi primi giorni in città mi sono serviti per confermare le mie impressioni. Anche in palestra si respira un clima bellissimo anche se mancano ancora un po’di giocatori, ma quello che mi ha colpito maggiormente è la familiarità con un cui sono stato accolto e con la quale ci si allena”.

Su Luca Vitali

“Da avversario Luca Vitali mi ha fatto diventare matto. Averlo come compagno di squadra sarà un piacere e certamente ci sarà grande intesa in campo. Non vedo l’ora che inizi il campionato”.

Sul ruolo nel roster

“Diciamo che mi trovo bene sia a difendere che ad attaccare. Mi piace adeguarmi al gioco della squadra e integrarmi con i compagni con i quali sto giocando. Mi impegnerò per inserirmi al meglio nel gioco d’assieme che lo staff tecnico ci proporrà”.

Fonte: Bresciaoggi.

Commenta