Buone notizie da Istanbul per AX Armani Exchange Milano: il Darussafaka piega il Baskonia

Courtesy of Getty Images
Courtesy of Getty Images

Successo interno per i turchi trascinati dai 21 punti di Toney Douglas

Differenza canestri a sfavore, ma da Istanbul arrivano buone notizie per l’AX Armani Exchange Milano. Il Baskonia di Velimir Perasovic cade infatti per la terza volta nelle ultime cinque gare al cospetto di un coriaceo Darussafaka.

Emergenza vera e perdurante per il Baskonia, privo di elementi come Toko Shengelia, Jayson Granger e Patricio Garino, ma con Jalen Jones all’esordio

Subito il 21-29 a fine primo quarto, i turchi trovano lo stacco ad inizio terzo quarto con un parziale di 7-0 che vale il 67-61. A 90’’ dalla sirena, una tripla di Toney Douglas «spezza» le gambe agli uomini di Velimir Perasovic, per un 78-70 che significa condanna.

80-75 il finale, e con un Ray McCallum ormai nel dimenticatoio il Darussafaka di Selcuk Ernak chiude una serie negativa di quattro ko in fila. 21 punti per Toney Douglas, 18 per Michael Eric. Nel Baskonia, che cade nonostante il 35-28 a rimbalzo (ma 16 palle perse), sono 18 per Matt Janning e 14 con 11 rimbalzi per Johannes Voigtmann.

[pb-game id=”404945″]

Commenta