Bucchi: Importante che molti ragazzi capiscano il livello in cui si gioca perché bisogna adeguarsi

Bucchi: Importante che molti ragazzi capiscano il livello in cui si gioca perché bisogna adeguarsi

Le parole del coach di Roma dopo il netto Ko in casa con Brindisi

Le parole di coach Piero Bucchi al termine della gara: «Iniziamo con il bollettino medico, senza usarle come scuse: Kyzlink era fuori per un problema alla schiena mentre Jerome ha ripreso ad allenarsi questa mattina. Al di là delle difficoltà oggettive, anche per queste situazioni, la cosa importante è che molti di questi ragazzi capiscano il livello in cui si gioca perché bisogna adeguarsi mentalmente e fisicamente. Recuperare condizione per qualcuno, trovare la condizione per gli altri e capire il livello in cui siamo, perché questa sera c’è stata la dimostrazione di come sia alta la competizione in Serie A.

Bisogna adeguarsi mentalmente, raggiungere un grado superiore di intensità e energia. Con il recupero degli infortunati il livello degli allenamenti dovrà per forza di cosa aumentare».

Fonte: Ufficio Stampa Virtus Roma.

Commenta