Bucchi: Successi frutto del lavoro. Prendere un 4 USA? Sarebbe stupido ora

Bucchi: Successi frutto del lavoro. Prendere un 4 USA? Sarebbe stupido ora

Le parole dell'allenatore della Virtus Roma che parla anche di mercato

Coach Piero Bucchi parla del momento magico della Virtus Roma che ha vinto le ultime tre gare e si trova in classifica in zona playoff dopo cinque giornate di campionato.
Roma che ora è attesa all’esame Olimpia Milano.

Queste le parole del coach a Fabrizio Fabbri de Il Corriere dello Sport.

“Non siamo pazzi e neppure presuntuosi. Questi successi sono frutto del lavoro e, se per un attimo dovessimo dimenticarlo, sarebbe gravissimo” ha detto l’allenatore che ha parlato anche di Moore, il giocatore forse più in difficoltà in questo momento della stagione. “Mike deve capire dove e cosa deve fare. Le vittorie e la crescita di Alibegovic consentono a noi di riflettere e a lui di provare a fare quel passo in avanti che gli chie-do. Perché dovremmo ora cercare un 4 americano? Per mandare Amar a fare il cambio? Sarebbe stupido”.

Commenta