Brooklyn, debutto da record per Kyrie Irving

Brooklyn, debutto da record per Kyrie Irving

Primo cinquantello della stagione già alla seconda notte di partite.

Gran debutto per Kyrie Irving con la maglia dei Brooklyn Nets, nonostante la sconfitta casalinga contro i Minnesota Timberwolves.

Per l’ex Cavs e Celtics una prova da 50 punti: Irving è diventato il sesto giocatore della storia (e il secondo negli ultimi 30 anni) a segnare almeno 50 punti nella prima partita stagionale, e l’autore del miglior debutto con una nuova squadra nella storia NBA, superando i 47 punti di Kiki Vandeweghe nel 1984. Logicamente superato anche il record per il migliore esordio in maglia Nets, appartenente a D’Angelo Russell con 30 punti.

Commenta