Brienza: Ora parleremo del futuro, sarei contento di restare

Brienza: Ora parleremo del futuro, sarei contento di restare

Nicola Brienza, coach di Acqua S. Bernardo Cantù , ha parlato del suo futuro: Del resto, come potrei avere delle chiusure? Ma si deciderà soltanto di comune accordo, una volta che saremo tutti più sereni

Nicola Brienza, coach di Acqua S. Bernardo Cantù, ha parlato del suo futuro con La Provincia: «Sin qui con la società è stata fatta soltanto una chiacchierata perché io volevo restare concentrato sul campo e il club sulla propria ristrutturazione. Ora ci si siederà con maggior serenità a un tavolo e si capirà che tipo di percorso si potrà eventualmente continuare a compiere o a intraprendere assieme».

La volontà personale è chiara: «Sarei contento di restare. Del resto, come potrei avere delle chiusure? Ma si deciderà soltanto di comune accordo, una volta che saremo tutti più sereni».

Commenta