Brescia, Esposito: “Alla pari per 32′, ci è mancata l’energia”

Brescia, Esposito: “Alla pari per 32′, ci è mancata l’energia”

Il coach della Germani commenta la sconfitta in terra russa.

“Abbiamo combattuto per 40′, giocando contro una squadra dal grande talento, che abbiamo affrontato alla pari per 30-32′”, le parole di coach Vincenzo Esposito dopo la sconfitta della Germani Brescia a Kazan contro l’UNICS in EuroCup. “Contro un roster attrezzato e forte come quello di Kazan, per vincere è necessario giocare bene per tutti i 40′. Alla fine, invece, ci è venuta meno un po’ di energia, anche perché siamo venuti qui senza uno dei nostri migliori giocatori, e abbiamo permesso all’Unics di trovare tiri facili in attacco”.

“Abbiamo mostrato un’ottima difesa per 33 minuti, ma negli ultimi 6-7′ abbiamo commesso troppi errori in difesa, lasciando ai russi qualche rimbalzo in attacco di troppo e e permettendo a Smith e McCollum di prendere i tiri che hanno dato a loro il vantaggio decisivo – conclude Esposito -. Ora testa alla prossima a partita di campionato, mentre in EuroCup abbiamo due gare casalinghe da disputare e da vincere per provare a centrare il traguardo delle Top 16”.

Commenta