Bragaglio: Vedrete, lo scambio Abass-Aradori non si farà

Bragaglio: Vedrete, lo scambio Abass-Aradori non si farà

Graziella Bragaglio, presidente della Germani Brescia, ha commentato le voci su uno scambio con la Virtus Bologna: Non ci risulta che Abi abbia cambiato idea, l'ho sentito di recente ed è carico per ripartire con noi come da contratto

Graziella Bragaglio, presidente della Germani Brescia, ha commentato per il Giornale di Brescia le voci su uno scambio con la Virtus Bologna Awudu Abass-Pietro Aradori.

«Non ci risulta che Abi abbia cambiato idea, l’ho sentito di recente ed è carico per ripartire con noi come da contratto».

Abass, come noto, aveva uscita dal contratto al 15 luglio: «Ora legalmente non può più andare via, ma si sa che le vie del mercato sono infinite e c’è sempre il rischio che un giocatore venga a chiederci di essere liberato. Non abbiamo però sensazioni di questo tipo e rimarrei molto sorpresa se Abass decidesse di andare a giocare in una squadra come la Virtus Bologna dove il suo minutaggio si ridurrebbe, rischiando d’incorrere in una situazione che già l’ha penalizzato quand’era a Milano, mentre da noi è un sicuro protagonista. Siamo sereni, vedrete che questo scambio non si farà e Abass resterà con noi».

Commenta