Bragaglio: Non credo Trento fosse più forte di noi. Nei primi 10′ li ho visti domabili e gestibili

Bragaglio: Non credo Trento fosse più forte di noi. Nei primi 10′ li ho visti domabili e gestibili

La presidentessa di Brescia: Quando si sono resi conto che stavano perdendo la partita, sono usciti dagli spogliatoi aumentando l'aggressività in difesa. Più che essere calati noi, direi che sono stati più bravi loro

Così Graziella Bragaglio ha commentato l’ennesima sconfitta casalinga della Germani Brescia, questa volta contro la Dolomiti Energia Trento.

Queste le parole della presidentessa di Brescia riportate da Il Giornale di Brescia.

“Non credo che fosse più forte di noi, né meglio attrezzata: anzi, nei primi 10 minuti li ho visti domabili e gestibili. Poi, quando si sono resi conto che stavano perdendo la partita, sono usciti dagli spogliatoi aumentando l’aggressività in difesa. Più che essere calati noi, direi che sono stati più bravi loro” ha detto Bragaglio. “È un vero peccato, considerando il nostro buon primo tempo. Trento difende alla morte ed è rientrata in campo dopo l’intervallo affamata come non mai: abbiamo sbagliato troppe cose nella seconda parte di gara: quando si è sotto di 12 o 14 punti, poi diventa complicato recuperare…”.

Commenta