Bragaglio: Non ci sono speranze per la EuroCup. Puntiamo tutto sulla BCL (partendo dal preliminare)

Bragaglio: Non ci sono speranze per la EuroCup. Puntiamo tutto sulla BCL (partendo dal preliminare)

Le parole della presidentessa di Brescia: Se ci sarà da fare il preliminare vorrà dire che organizzeremo qualche amichevole in meno rispetto al solito, ma l'importante è riuscire ad essere in Europa. Ora puntiamo tutto sulla Champions League

Graziella Bragaglio ha ammesso che la Germani Brescia non disputerà la prossima stagione di EuroCup ma spera ancora di partecipare alla Basketball Champions League.
Queste le parole della presidentessa di Brescia a Il Giornale di Brescia.

“Abbiamo capito che non abbiamo praticamente speranze di giocare l’anno prossimo in EuroCup. I due posti che spettano all’Italia sono di Sassari e Venezia, che se li sono meritati facendo la finale scudetto e la wild-card andrà alla Virtus Bologna, che sta investendo molto e ha una tradizione indiscutibile. Noi paghiamo anche il dodicesimo posto in campionato. A questo punto non ci resta che puntare tutto sulla Champions League e per quella sono fiduciosa. So che ci sono alcune squadre che non hanno intenzione di farla e quindi noi puntiamo alla wild-card. Nel caso dovremmo partire dal preliminare e scendere in campo quindi già il week-end del 21 e 22 settembre. Ma non sarebbe un problema perché con coach Esposito abbiamo già deciso d’iniziare il 7 agosto con le visite mediche per poi allenarci qualche giorno in città e in seguito sostenere il nostro solito ritiro a Ponte di Legno. Se ci sarà da fare il preliminare vorrà dire che organizzeremo qualche amichevole in meno rispetto al solito, ma l’importante è riuscire ad essere in Europa. Ora puntiamo tutto sulla Champions League”.

Commenta