Bragaglio: Mi sono stufata di parlare di obiettivi. Viviamo al momento, gara dopo gara

Bragaglio: Mi sono stufata di parlare di obiettivi. Viviamo al momento, gara dopo gara

La presidentessa di Brescia: Con Trento hai Hamilton e Abass che fanno molto bene e ti viene a mancare Cunningham che se fosse stato quello delle prime partite, la partita l'avremmo portata a casa con 15 punti di margine.

Graziella Bragaglio, presidentessa della Germani Brescia , ha parlato all’indomani del Ko casalingo contro la Dolomiti Energia Trento .

Queste le sue parole a Il Giornale di Brescia.

“Se stiamo dove siamo in classifica, è perché è quello che ci stiamo meritando. Ora mi sono stufata di parlare di obiettivi, non ha senso. Quello che va fatto è vivere il momento, partita dopo partita e vedere in caso cosa succede nel frattempo facendo anche tesoro dell’esperienza di quest’anno per capire cosa servirà l’anno prossimo per costruire un certo tipo di sistema attorno alle pedine che resteranno” ha detto Bragaglio. “Parliamo solo della partita di Trento che è fresca: tu hai Hamilton e Abass che fanno molto bene e ti viene a mancare Cunningham che se fosse stato quello delle prime partite, la partita l’avremmo portata a casa con 15 punti di margine… Resto sull’ultima partita, ma di esempi potrei farne molti: ogni volta ognuno ha i suoi motivi per non essere al 100% e ogni volta mancano o la fame o l’aggressività o questo o quello”.

Commenta