Boylen dice la sua: Vengo pagato per portare i giocatori fuori dalla loro comfort zone

Boylen dice la sua: Vengo pagato per portare i giocatori fuori dalla loro comfort zone

Coach Boylen prende la parola dopo le tante polemiche delle ultime ore in casa Bulls

Dopo il quasi ammutinamento dei giocatori è stato coach Jim Boylen a dire la sua in casa Chicago Bulls.

“Il mio obiettivo è portare i miei giocatori fuori dalla loro comfort zone” ha detto l’allenatore. “Spronarli e portarli in un territorio in cui non sono abituati a stare” ha continuato l’allenatore. “Èquesto il motivo per cui Jerry Reinsdorf mi paga”.

Fonte: Chicago Tribune.

Commenta